Home Start Up Gestione dei rischi di avvio: una guida per imprenditori

Gestione dei rischi di avvio: una guida per imprenditori

174
0

Il cuore di tutte le operazioni è la gestione dei rischi operativi. Nella gestione dei rischi operativi, l’imprenditore deve rispondere a domande come: quali saranno i clienti in futuro? Quanto è efficace la tecnologia del business? Quale sarà la concorrenza economica in futuro?….

“Il Rischio si basa sull’incertezza che circonda le varie aree dell’azienda”

L’

investitore deve essere consapevole dei rischi associati all’acquisizione della propria attività e proporre piani per affrontarli. Gli uomini d’affari ordinari sono meno consapevoli dei rischi e spesso li trascurano. All’inizio, è possibile non concentrarsi troppo sul rischio. Ma man mano che le aziende crescono, gli imprenditori devono fare i conti con i pericoli che devono affrontare le imprese. Invece di cercare di eliminare questi rischi, le aziende devono valutare i diversi tipi di rischi e selezionare quello che deve essere ridotto per risparmiare sui costi.

Questo articolo offre un quadro generale per la valutazione e la gestione dei rischi per le nuove imprese.

  1. Valutazione del rischio

Un investitore dovrebbe essere consapevole del rischio di un’azienda e valutarne l’importanza in una situazione particolare. Dovrebbe essere in grado di trovare diversi tipi di rischio aziendale:

L’imprenditorialità è un modo per accettare rischi significativi o inevitabili e adottare misure per gestire quelli gestibili. Se l’eliminazione totale non è possibile o può essere troppo costosa, gli imprenditori devono decidere di prendere precauzioni. La domanda; Quale rischio dovresti prendere o quanti soldi dovresti spendere per mitigare il rischio? È necessario rispondere. Tuttavia, la risposta a questa domanda dipende dalla situazione aziendale a portata di mano. Un buon investitore è colui che può reagire in modo efficace e tempestivo.

Nei paragrafi seguenti, discuteremo i vari rischi che le aziende affrontano e suggeriremo anche strategie per gestirli.

  1. Rischio di talento

Esistono principalmente due tipi di rischi elevati che il team aziendale può affrontare a questo proposito: il rischio di reclutamento errato del team e il rischio di perdere membri competenti del team. Gli effetti di questi rischi sullo sviluppo del business risiedono principalmente nella fase iniziale della crescita aziendale. Tuttavia, poiché la società cresce con un numero maggiore di dipendenti, questi rischi vengono ridotti e quasi eliminati. Tuttavia, una buona relazione e gestione interpersonali possono aiutare a mitigare questi rischi in tutte le fasi.

  1. Il team di costruzione

Nella fase iniziale, la continuità del business dipende dalla pazienza e dal talento del core team. Il rischio include co-fondatori che potrebbero non essere qualificati. Incoerenza o disaccordo tra i co-fondatori sulle azioni. Possono sorgere rischi anche quando un abile fondatore abbandona l’attività.

Il modo migliore per ridurre questo rischio è scegliere qualcuno che conosci già come co-fondatore, piuttosto che un contratto di emergenza con qualcuno che conosci online o qualcuno con cui non hai mai avuto rapporti in passato.

Assicurati di scegliere qualcuno che abbia le conoscenze di base dell’azienda per ridurre il rischio di disabilità educative. Inoltre, è possibile creare un contratto scritto per ridurre la tendenza alle controversie in materia di proprietà e responsabilità per singoli casi. Inoltre, creare un sistema in cui il successo dei singoli cofondatori dipenda in gran parte dal successo dell’azienda; questo è uno dei modi migliori per assicurarsi che non escano bruscamente.

  1. Dipendenti

Man mano che la tua azienda matura, certamente assegnerai alcuni compiti ad alcuni dipendenti, questo dipende dal loro successo. È un dato di fatto che il primo dipendente assunto dall’azienda determina sempre in larga misura il successo dell’azienda.

Per ridurre il rischio di avere un cattivo dipendente, è necessario ridurre la velocità di assunzione e non mostrare mai sentimenti. Siate sempre pronti a risolvere i contratti in modo che i dipendenti rimangano alzati e lavorino.

Le interviste con i membri chiave del team sono necessarie per prendere la decisione migliore quando si assumono dipendenti. Offrire ai candidati una formazione pratica come parte del processo di assunzione. Coloro che hanno successo dovrebbero essere inclusi nel periodo di prova per valutare la loro prontezza. I dipendenti che non si comportano come previsto, sempre negativi, critici nei confronti di se stessi e degli altri o offensivi, rappresentano una minaccia per l’azienda e devono essere licenziati il ​​prima possibile.

Impedire a persone importanti di lasciare l’azienda fornendo una ragionevole compensazione finanziaria e aggiungendo clausole pertinenti ai loro contratti per impedire loro di unirsi al campo dei concorrenti.

  1. Rischio legale

Di seguito sono riportati i rischi legali generali a cui sono esposte le aziende. Una gestione efficace di questi rischi garantisce che l’azienda rimanga forte e finanziariamente sana.

Conformità

Le aziende che cadono dalla parte sbagliata delle politiche del governo possono essere multate e persino perseguite. Per evitare questo tipo di situazioni, le aziende devono assicurarsi di rispettare tutte le politiche governative che guidano le loro attività, comprese le licenze commerciali, le leggi sul lavoro e la conformità fiscale. A seconda del settore e della regione in cui ha sede la tua attività, ti potrebbe essere richiesto di assicurarti una compagnia assicurativa registrata.

Le aziende possono correre il rischio di perdere la propria responsabilità legale a causa di inadeguatezza o operazioni interne difettose, errore umano nell’elaborazione. frode, ecc. Questi rischi possono essere ridotti mediante misure sistematiche e misure di controllo rafforzate nelle aree appropriate. Inoltre, le aziende devono acquistare un’assicurazione di responsabilità professionale che protegga l’azienda e le persone dalle richieste dei clienti a causa di lavoro improprio o negligenza.

Diritti di proprietà intellettuale

Valuta di investire in diritti d’autore, marchi e brevetti per impedire ai concorrenti di rubare la tua invenzione. Le piccole imprese dovrebbero determinare se il costo dei potenziali conflitti di copyright giustifica o meno il costo della protezione della proprietà intellettuale.

Sicurezza sul lavoro

Per proteggere i propri lavoratori e per mantenerli secondo le leggi in materia di salute e sicurezza, i datori di lavoro devono creare piani per situazioni di emergenza come incendi, incidenti e infortuni.

  1. Rischio finanziario

Quando un business è senza soldi, di solito segna la fine per quel business. Gli imprenditori devono assicurarsi di non raggiungere mai questa fase di attività perché può essere evitato con una pianificazione adeguata.

Di seguito sono riportati alcuni dei rischi finanziari a cui un’azienda può essere esposta:

  • rischio di credito: ciò può verificarsi quando i clienti decidono di non saldare le fatture loro inviate
  • potrebbe verificarsi un brusco aumento improvviso del costo delle forniture o delle materie prime
  • i clienti possono scegliere i prodotti o i servizi della concorrenza da soli
  • rischi dovuti ai tassi di cambio: ciò accade quando esiste una valuta locale più forte che può ridurre i profitti totali. Inoltre, anche la valuta locale potrebbe indebolirsi e ciò potrebbe aumentare il costo delle attività all’estero.
  • rischio dovuto al tasso di interesse: ciò può verificarsi in caso di forte aumento dei tassi di interesse; questo potrebbe costringerti ad aumentare il tuo capitale.

Un’economia nazionale instabile può influire sulla domanda dei tuoi prodotti o servizi.

Questi rischi potrebbero non essere rilevanti a seconda della linea di business, ma è fondamentale per un imprenditore sapere quali rischi possono influenzare la sua attività. E conoscere i modi migliori per aggirare alcuni dei rischi. La migliore protezione contro denaro insufficiente è investire abbastanza denaro. Gli imprenditori hanno spesso difficoltà a ottenere fondi quando ne hanno bisogno. Inoltre, un altro modo per mitigare i rischi finanziari è quello di accettare fondi anche quando l’attività è in forte espansione. Puoi salvare questo fondo fino al momento giusto. La creazione di un budget è anche un altro modo per mitigare il rischio finanziario.

Conclusione

Negli affari, alcuni rischi sono inevitabili, possono essere gestiti solo al minimo. Per garantire il successo, gli imprenditori devono imparare a correre rischi inevitabili e limitare i rischi gestibili. Le migliori garanzie contro il rischio sono una buona squadra, un buon governo societario, diversi canali di marketing e una buona gestione finanziaria.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui