Home Organizzazione ed esecuzione Recruiting per startup: 5 punti da tenere a mente quando selezioni i...

Recruiting per startup: 5 punti da tenere a mente quando selezioni i primi collaboratori

244
0

Per una startup, le prime assunzioni sono fondamentali: assumere un nuovo membro del team è un impegno finanziario e personale elevato e solo le scelte giuste consentiranno a un’azienda di scalare. D’altro canto, scelte sbagliate possono essere finanziariamente ed emotivamente devastanti. Costruire una squadra è importante, ma costruire una squadra competente che aiuti a pagare i conti è fondamentale.
Ma quando esattamente è il momento di iniziare a reclutare nuovi collaboratori? Un buon metro di misura è proprio la tua mole di lavoro, infatti quando inizi a sentire la tensione dovuta al troppo lavoro, è probabilmente il momento di iniziare a raccogliere curriculum.

“Quindi, come puoi individuare i migliori candidati per le posizioni che speri di coprire?

Spesso i fondatori si preoccupano di assumere dipendenti sbagliati o perdere il controllo dell’azienda in cui hanno versato sangue, sudore e lacrime. Ma la dovuta diligenza nel processo di recruiting porta all’assunzione di persone competenti, appassionate della tua attività. Se vuoi determinare se un candidato potrebbe aiutare la tua azienda a crescere, usa questa guida come referenza:

1. Il candidato è in linea con la cultura aziendale

La tua azienda è eccezionale in misura proporzionale a quanto lo sono i membri del team: se falliscono, fallirá anche il business che hai creato. Pertanto, il “fit” culturale è fondamentale nella scelta dei nuovi giocatori della tua squadra. Garantire che i candidati collaborino con la tua squadra attuale promette anche un aumento del morale dei dipendenti e dei livelli di produttività.

2. Il candidato porta buone idee

Gli imprenditori potrebbero desiderare di avere un clone, qualcuno che prendesse le stesse decisioni, svolgesse gli stessi compiti e semplificasse la loro vita. Ma quando si tratta di crescita strategica, pianificazione aziendale e decisioni aziendali, non vuoi un equipaggio di “yes-men”. Diverse prospettive (e persino disaccordi) sono salutari per una startup. È un buon segno se il tuo primo assunto ha idee che non avresti mai generato da solo.

3. Il candidato ha competenze trasversali

La maggior parte dei membri del team di una giovane azienda deve indossare molti cappelli, dunque non esitare a dire al candidato che potrebbe dover sostenere altri compiti per un certo periodo (come la gestione degli account o la fatturazione). Se ti aspetti che un potenziale assunto sia schietto nel suo colloquio, fagli la stessa cortesia.

4. Il candidato sa gestire il caos

Come fondatore, sai che “routine” è solo una parola: vivi e impari ogni giorno e non esiste un programma dalle 9 alle 5. Il tuo primo assunto dovrebbe essere in grado di prosperare in questo tipo di ambiente, che può essere impegnativo. Fortunatamente, la maggior parte delle persone che desiderano unirsi a giovani aziende sono già consapevoli del rischio e del caos associati. Tuttavia, assicurati di verificare tale consapevolezza durante il processo di selezione.

5. Il candidato vuole far parte di qualcosa di più grande

La persona migliore da assumere è come una scintilla. Questo tipo di dipendente vuole essere responsabile nei confronti del suo team e del bene più grande del business, e farà di tutto per mantenere l’eccellenza. Puoi cercare i tratti caratteristici di tale dipendente durante il processo di assunzione chiedendo ruoli passati e risultati migliori.

Fare le prime assunzioni può essere una sfida difficile da affrontare per gli imprenditori. Significa rinunciare al controllo, sacrificare i finanziamenti e mettere la tua attività nelle mani di altre persone. Ma la verità è che nessuno è in grado di costruire un’attività da solo ed è giusto così. La tua azienda crescerà solo se hai altre persone per aiutarla. Quello che puoi fare è assicurarti che queste siano le migliori in circolazione!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui